Contattaci: 0461.238530

IL SIGNOR AHI E ALTRI GUAI

 28,00

Quick Overview :

Quando finiscono i sogni, cominciano i guai. Come in una fuga notturna, Franco Matticchio ha riempito questo libro dello stretto indispensabile, ricomponendo il bagaglio delle sue storie brevi a partire dal suo personaggio più misterioso e affascinante: il signor Ahi. Tra pozzanghere che riflettono troppo e nevicate che cancellano tutto, si snoda la vita di questo elegante damerino con un enorme occhio al posto della testa, specchio dello sguardo vorace e stupito che Matticchio getta sul nostro mondo e le sue assurdità.

Availability: Disponibilità immediata

1 disponibili

Confronta

Condividi su

Share this

Libroteka

Prodotti correlati

THE CORNER – VITE ALL’ANGOLO

 20,00

1920, porto di Boston. Sulla banchina sono allineate lunghe file di corpi senz’anima. Nel duro viaggio in nave dall’Italia, molti disperati hanno perso la vita per il tifo. Tra questi cadaveri spicca quello di Savino Serpio. Una pallottola gli ha trapassato il cranio. Che ci faceva Savino, un uomo benestante, tra i passeggeri di terza classe? E perché ha portato con sé i suoi figli? Da chi stava scappando? A queste domande può rispondere solo suo fratello Italo, un anarchico fuggito negli Usa molti anni prima.

BLACKSAD

 17,00

BLACKSAD

 17,00

Nella sua prima avventura, l’investigatore privato John Blacksad decide di indagare sulla morte violenta della sua ex fidanzata e di vendicarla. Il primo volume di “Blacksad” è sicuramente all'altezza delle opere dei grandi maestri del polar più “nero”, una tragedia classica, narrata con stupefacente maestria e stupendamente disegnata.

“A volte, quando entro nel mio ufficio, mi sembra di camminare in mezzo alle rovine di un’antica civiltà. Non tanto per il disordine che regna sovrano, quanto, più probabilmente, perché mi ricorda le vestigia dell’essere civilizzato che sono stato un tempo.”

KILL MY MOTHER

 25,00

A Bay City, una brulicante metropoli all’ombra della vicina Hollywood, si consuma un’intricata faida tutta al femminile. Annie è un’adolescente che odia sua madre Elsie, una vedova al servizio di un detective caduto nella rete di Mae, una femme fatale sulle tracce di due donne misteriose. I loro cammini si intrecciano lungo una decade di veleni, incomprensioni e misteriose sparizioni che attraversano l’America degli anni Trenta fino alla Seconda guerra mondiale, scatenando una battaglia a suon di revolverate, rivelazioni shock e mazze da baseball. In un turbinio di capovolgimenti di fronte e colpi di scena, le cinque protagoniste e i loro folli comprimari – un pugile ballerino, un commerciante comunista, un aspirante killer e molti altri ancora – danzano sulle tavole di Feiffer, un maestro del fumetto che in Kill my mother ha preso le atmosfere del cinema noir e dei romanzi di Raymond Chandler per fonderle nel suo inimitabile stile ironico e tagliente.

FANFULLA

 27,00

FANFULLA

 27,00

È un mattino cupo e nebbioso dell’ottobre del 1529: le campane della chiesa di san Marco a Firenze suonano a morto per Baccio dei Lapi, vittima dell’artiglieria dei Lanzichenecchi al servizio della famiglia de’ Medici, intenzionata a mettere in ginocchio i fiorentini e a rimpossessarsi della città. Ma i due strani figuri che servono la funzione hanno ben poco dei frati: stanchi della pace del convento, infatti, Fra’ Tito da Lodi e Fra’ Maurizius si accingono a saziare la propria sete di guerra, e a svelare a spie e traditori la loro vera natura. Pubblicato a puntate sul “Corriere dei Piccoli” tra il 1965 e il 1968, Fanfulla racconta le gesta di un mercenario nel turbolento periodo della dominazione franco-spagnola e delle città-Stato in Italia: uno scorcio del Cinquecento nostrano negli occhi di un soldato di fortuna, a firma di due fra i più grandi maestri del fumetto made in Italy.

VACANZE FATALI

 19,50

Sei storie di vacanze, sei donne inquiete e inquietanti.
Sei appuntamenti, fra il comico e il tragico, con il destino.